Progetto corso di formazione
legato al Socrates - IAD: Adult Education Network

Coordinatore: IRRSAE Toscana

Gruppo di studio: docenti EDA (CTP e Corsi Serali Istituti Superiori) della provincia di Livorno, tecnici IRRSAE, direttore Centro "Il Satellite" del Comune di Livorno, esperto nucleo autonomia Provveditorato agli Studi di Livorno

Destinatari: partecipanti al gruppo di studio e una selezione di studenti adulti (due gruppi legati rispettivamente al CTP e al serale ITI) dalla provincia di Livorno; successivamente (fase di diffusione) operatori del settore, docenti e studenti EDA in ambito regionale e nazionale.


Finalitą:

· promuovere l'insegnamento aperto e a distanza (I.A.D.) fra gli operatori del settore Educazione degli Adulti, favorendo allo stesso tempo una diffusione e un confronto a livello europeo di buone pratiche

· ridurre l'alto tasso di drop-out nei corsi per adulti.


Obiettivi specifici:

obiettivi comuni al partenariato

· migliorare l'offerta formativa dei corsi per adulti, sfruttando le potenzialitą delle nuove tecnologie

· sviluppare la metodologia del lavorare in rete, favorendo la comunicazione a livello locale ed europeo fra docenti e studenti, docenti e docenti, mirando a una diffusione e valorizzazione delle esperienze e del know-how

· elaborare criteri condivisi per migliorare l'organizzazione dei corsi EDA e istruzione per adulti, con particolare attenzione al counselling e alle attivitą di orientamento

· favorire l'accesso a / o il rientro in un sistema educativo ai gruppi svantaggiati (residenti in zone rurali, adulti che rientrano nel mercato del lavoro dopo lunga interruzione, lavoratori con orari disagevoli, turnisti, ecc.)

· progettare e sperimentare materiale didattico innovativo per l'insegnamento a distanza

· curare la formazione dei docenti per un radicamento del know-how IAD in ambito di istruzione ed educazione per gli adulti

obiettivi relativi alla rete locale:

· stabilire una rete/i informatica/che sperimentale/i per la comunicazione a distanza con studenti adulti (possibilmente attraverso sia un Centro Territoriale sia un corso serale di istruzione secondaria superiore)

· attivare una ricerca-studio per reperire know-how in un'analisi incrociata su quattro dimensioni: 1) teorie e modelli dell'insegnamento aperto e a distanza in EDA, con particolare focalizzazione sull'uso di Internet e delle nuove tecnologie; 2) ricaduta sulla comprensione degli statuti disciplinari e sulla strutturazione dei curricola; 3) materiali didattici e sussidi specifici; software specifico disponibile; 4) modelli di organizzazione di corsi EDA basati su un'integrazione (full-time, part-time) di IAD con i sistemi tradizionali: buone prassi, problematiche, modelli sperimentali/prospettive, possibilitą concrete di attuazione a livello locale

· rafforzare nei docenti e negli studenti le competenze specifiche di tecnologia informatica, con particolare focalizzazione sull'uso didattico di Internet.

· progettare e sperimentare ipotesi anche parziali di attivazione di IAD nell'educazione per adulti, con sviluppo esemplificativo di materiale didattico innovativo.


Metodologia e strategie attuative:

Ricerca-azione, che preveda:

· un'attivitą di ricerca-studio, caratterizzantesi come percorso di autoformazione secondo le tecniche di cooperative learning (basato quindi su un rapporto paritario durante l'esperienza di apprendimento), possibilmente centrata sul reperimento del know-how attraverso un uso sistematico di Internet e delle risorse messe a disposizione dal partenariato stesso;

· un'attivitą parallela di graduale progettazione e sperimentazione sul campo con gli studenti adulti

WB01343_1.gif (599 byte)