Appuntamenti

Clicca sulla regione

Inviaci notizie sulle iniziative per l'ambiente
nella tua regione
qui

Per consultare gli appuntamenti,
clicca sulla regione!

Inviteci le vostre informazioni utilizzando il modulo o scrivendo a: ambiente@bdp.it




In Abruzzo

Sul curricolo delle scienze
L'Irre Abruzzo ha pubblicato il primo di una serie di volumi sul tema"L'insegnamento delle scienze verso un curricolo verticale. Un approccio costruttivista nella scuola di base"
Info IRRE Abruzzo, 0862347001

In Basilicata

Un parco per la scuola
L'ente parco Nazionale del Pollino con Legambiente Basilicata e Calabria ha promosso un programma di azioni integrate con la scuola. Un Forum nazionale ,seminari, attività di formazione ecc.
Info:0973661692, www.parcopollino.it, ente@parcopollino.it

PARCO STORICO RURALE E AMBIENTALE DI BASILICATA
Foresta della Grancìa-Brindisi di Montagna-Potenza-
Nel cuore della Basilicata in un incomparabile scenario naturale si staglia il Castello di Brindisi di Montagna, la Grancìa iinvita ad uno straordinario viaggio alle radici del mondo rurale.La Grancìa è il primo Parco storico, culturale ed Ambientale d'Italia.
Dal mese di giugno a settembre di ogni anno, per tre giorni alla settimana, il venerdì, sabato e domenica, in un crescendo di eventi spettacolari, attrazioni, cinespettacolo (la storia Bandita:riproduzione in chiave epica delle Insorgenze e del brigantaggio ) e animazioni varie, si riscoprono le tradizioni i sapori e i colori della memoria.
WWW.parcostorico.it


In Calabria

Un Mediterraneo da scoprire visitando, in attesa di vederla di persona, il sito www.calabriadamare.it

Un parco per la scuola
L'ente parco Nazionale del Pollino con Legambiente Basilicata e Calabria ha promosso un programma di azioni integrate con la scuola. Un Forum nazionale ,seminari, attività di formazione ecc.
Info:0973661692, www.parcopollino.it, ente@parcopollino.it



In Campania

Tutti a Pompei
Con la circolare ministeriale prot .17359 si informano le scuole dell'attivazione di un servizio di accoglienza e assistenza didattica per visite agli scavi di Pompei, Ercolano, Oplontis, Stabiae, Museo e scavi di Boscoreale. Programmi organizzati su diversi livelli di approfondimento, in rapporto alle fasce d'età e alle specifiche esigenze di ogni scuola.
Info 0818575331, www.pompeiisites.org

Il vulcano in bottiglia
E' il titolo di un progetto di educazione scientifica realizzato da insegnanti del 1° circolo didattico di San Giorgio a Cremano (Na) con bambini di 5 anni.
Per saperne di più. Immasun@inwind.it; gurispo@tin.it

Il Parco del Vesuvio
E' una delle iniziative proposte alle scuole dal Parco letterario del Vesuvio per approfondire il legame tra natura e cultura del territorio a partire dal Vesuvio. Sono percorsi didattici interdisciplinari, attraverso laboratori esterni e stage, corsi di formazione con esperti, vulcanologi, guide naturalistiche ecc.
Info: www.parks.it/parco.nazionale.vesuvio

Museo archeologico di Pithecusae
In un parco, ove si ripercorrono i passi dell'uomo fin dall'età preistoria
A Lacco Ameno (Napoli) Info: tel. 0813330288
 
In Emilia Romagna

Corsi avanzati di tecniche in analisi ambientale
12 corsi concepiti per essere frequentati singolarmente per esaminare aspetti legati alle problematiche ambientali e gestione dei dati ecologici, sono organizzati dallo Studio Terranova a Modena
Info: 059235525 - 3290513651.www.studioterranova.it/corso/

Un percorso fra le energie alternative per capire come
possiamo vivere in equilibrio con la natura
e nel rispetto dell’ambiente dove vivremo nel futuro
COME SI PRESENTA Sei postazioni-laboratorio attrezzate con poster esplicativi, apparati e modelli per sperimentazioni dal vivo.....
DOVE: Museo della Bilancia via Garibaldi 34/A – I - 41011 Campogalliano - Modena.
ORARI: sabato e festivi dalle ore 10-12,30/15-18,30 (orario estivo 15,30-19).
INGRESSO: intero 5 euro, biglietto famiglia 5 euro, ridotto 2,50 euro.
INGRESSO GRUPPI SCOLASTICI: costo 2,50 euro per ogni studente, ingresso insegnanti gratuito. Prenotazione obbligatoria.
INGRESSO SCUOLE SUPERIORI: gratuito per tutto il 2004 offerto da SocietàCooperativa Bilanciai per il 50° anniversario dalla fondazione
VISITE GUIDATE: dal 20 ottobre 2003 al 13 maggio 2003 saranno organizzate visite guidate comprensive di un percorso storico alla mostra e all’esposizione museale permanente. Tempo minimo richiesto: 2 ore.
Durante la XIV settimana della Cultura scientifica, in date da definirsi del Ministero, saranno organizzate visite guidate a ingresso gratuito nei seguenti orari: 9-11, 11-13,14,30-16,30 o 15-17. Prenotazione obbligatoria
INFORMAZIONI: telefono 059/527133 fax 059/527084 E-mail: museo.bilancia@cedoc.mo.it

Un museo del formaggio
Si trova a Soragna (PR) a circa 30 Km da Parma e raccoglie moltissimi strumenti di caseificazione. Aperto nei fine settimana o su prenotazione.
Info:0521228152

Itinerari dal Comune di Modena
Il Comune mette a disposizione delle scuole cittadine percorsi didattici nella città promuovendo iniziative volte a rendere questo servizio sempre più articolato e funzionale ai bisogni dell'utenza.
Info:www.comune.modena.it/istruzione/itinerari/

Orto botanico delle sabbie di Riccione
Duemila metri quadrati di arenile destinati allo studio e alla conservazione della flora costiera .
Per visite info: WWF, tel. 0541608248, A. Cianciosi - Ufficio ambiente del Comune, tel. 0541608248
Un laboratorio sostenibile
L'Ecoistituto delle tecnologie appropriate di Cesena (Fo) sta realizzando un "Laboratorio delle tecnologie appropriate e delle abilità manuali" per classi, gruppi, singoli che potranno sperimentare l'utilizzo di strumenti semplici, di fonti energetiche rinnovabili
Info : 054723018 Per approfondimenti vedi anche rivista .eco n.5/2002

Educazione ambientale
Progetti completi disponibili sul sito www.regione.emilia-romagna.it/infea

Ermes ambiente
Un portale dedicato all'educazione ambientale varato dalla Regione Emilia Romagna. In esso l'accesso a documenti e siti che parlano di sviluppo sostenibile, elettrosmog, energia, agricolture ecc.
Info: www.ermesambiente.it, www.liberiamolaria.it

Un laboratorio speciale
E' il laboratorio delle Tecnologie Appropriate e delle Abilità Manuali progettato all'interno di una fattoria didattica biologica, a Molino Cento di Cesena. Vuole svolgere in modo permanente esperienze di educazione all'ambiente e può essere frequentato da singoli, gruppi, classi per sperimentare direttamente l'utilizzo di strumenti semplici e l'uso di fonti energetiche.
Info 054723018,www.tecnologieappropriate.it, grta-cin@libero.it

Una esperienza che nasce da lontano
La Fondazione Villa Ghigi, di Bologna, centro cittadino di educazione offre programmi didattici, corsi di formazione e servizi di consulenza per docenti, settimane verdi, stage e seminari.
Info:051340250/340251. Cvghigi@iperbole.bologna.it



Fattorie Didattiche
196 fattorie aprono le porte alle scuole nel 2001/2002. Proposte didattiche alle scuole di ogni ordine e grado coinvolgono insegnanti studenti, genitori e gruppi di interesse organizzati. Servizi e proposte che prevedono il coinvolgimento degli insegnanti in modo da inserire le attività in fattoria nella programmazione didattica, l'interdisciplinarietà, le attività pratiche che stimolino la curiosità, la riflessione, lo spirito critico dei ragazzi.
Info: 0547380637, 05051284724

Come i nostri antenati misuravano tempo e spazio
Museo della bilancia a Campogalliano(Mo) Oratorio di S.Rocco
Su prenotazione info: 0595247133

Nel parco del Gigante
(Alto Appennino Reggiano) montagne, boschi, fonti, torrenti, laghi glaciali e torbiere.
Le antiche vie,i metati, i mulini, le fontane e i resti di borghi antichi.
Escursioni giornaliere/ progetti didattici/ sostegno alle spese sostenute dalle scuole
Info: Parco del Gigante A.Curiotti : tel.0522891209 - La Sorgente tel.0522611335

Seminari di formazione
legati alle problematiche ambientali: Fondazione Cerviambiente a Cervia (Ra)
Info: 054471921


In Friuli

Il servizio didattico ai musei triestini
Nell'anno scolastico 2002-2003 il comune di Trieste ha attivato il servizio didattico dei Civici Musei di storia ed Arte. Sono a disposizione degli insegnanti diciannove diversi tipi di intervento, svolti da specialisti del settore con attenzione alle fascie d'età delle classi e dei gruppi che usufruiscono di questo servizio. A disposizione anche materiale didattico e informativo,.
Tra i percorsi segnaliamo quello sull'ambiente egizio antico al Museo di storia e arte e quello al Museo del castello di S.Giusto ma anche quelli di interesse storico specifico come quello alla Foiba di Basovizza e alla Risiera di S.Sabba o quello al museo teatrale C.Schmidl.
Info: prenotazioni,040636969, serviziodidattico@comune.trieste.it

A Venzone (Ud), borgo antico del Friuli e porta di ingresso delle prealpi Giulie escursioni con guida nel borgo e nel parco . Inoltre corsi di didattica ambientale
Info: 0432972316 www.parcoprealpigiulie.org

Grotta gigante
Presso Trieste, nel paese di Borgo Grotta Gigante (Sgonico) c'è la Grotta Gigante considerata la più grande del mondo. All'esterno piccolo giardino botanico con le vegetazioni del Carso.
Per visite info: 040327312, www.retecivica.trieste.it

Nel Lazio

L'Università popolare di Roma UPTER organizza due corsi di educazione ambientale per adulti.
Info: 066920431; info@upter.it

La pluralità dell'intelligenza
Segnaliamo Explora il Museo dei Bambini in via Flaminia a Roma. Una serie di piacevoli percorsi interattivi per bambini e ragazzi. In particolare inizia in dicembre 2003 il ciclo di seminari "La pluralità dell'intelligenza". Un percorso articolato in 8 incontri successivi e gratuiti sempre di lunedì.
Info:Daniela Vaturi 0636005488 - www.mdbr.it

Didattica dell'Appia Antica
La valle della Caffarella, la via Latina, il Parco Regionale della via Appia Antica sono occasione per una didattica interdisciplinare. Consultare il sito www.romacivica.net/tarcaf/educa/didatt.htm

Nel Parco dei Monti Aurunci valorizzazione di uno dei tratti più suggestivi della via Appia che collegava Roma a Brindisi, la gola di S.Andrea al valico di Itri (Lt)
Info:0771727647

A Calcata (Vt), da vedere l'antico borgo fortificato di tufo che domina la valle del Treja con il suo Parco, il museo della cultura contadina.
Info: Centro visite, Comune: 0761587021,

A Ventotene (Latina) che si raggiunge con il traghetto, oltre ai palazzi e ai reperti storici di notevole interesse anche storico, itinerari naturalistici e subacquei.
Info: 077185014, www.ossmed.org

Cervara (Roma) sulla valle dell'Aniene risale a prima dell'800 d.c. Da vedere la rocca con splendidi panorami, le rocce trasformate in sculture e numerose opere d'arte. Si può fare trekking da Arsoli ai pascoli di Prataglia, pernottando al vecchio rifugio.
Info: 0774828715, www.parchilazio.it

Un ambiente prezioso
Nel parco regionale dell'Appia Antica, il Parco degli acquedotti, ,l'antica strada, monumenti archeologici preziosissimi
Info. Parco dell'Appia Antica tel.065126314, www.parco.appia.antica.org
Campi ecologici
Campi ecologici ed ecotrekking vengono organizzati dall'associazione Reseda dal 17 giugno al 9 agosto 2002
Info: Crea, Nemi(Rm) tel.069368027

Nel litorale romano
Nella riserva naturale da visitare la pineta di Castelfusano in una vasta area che comprende boschi, dune costiere, e 11 ettari di acquitrini artificiali
Info: 0656339784, www.romacivica.net/cyberia/riserva

 


In Liguria

La città dei bambini
La città dei bambini riapre all'insegna delle novità: tante proposte : dal …mare alla strada.. ed altro
Info:A.Grasso,0102475702, www.cittadeibambini.net

Nel blu

Un kit per promuovere un approccio consapevole alle attività di immersione subacquea è quello che verrà distribuito in 10mila copie nelle scuole medie inferiori di tutta Italia nell'anno scolastico 2003-2004. E' una valigetta per gli insegnanti di scienze con materiali multimediali appositamente pensati per i ragazzi dagli 11 ai 14 anni tra cui un gioco interattivo.
Info. Per richiedere il kit accedere al sito dell'Acquario di Genova, www.acquariodigenova.it
Sezione dedicata alle scuole nel sito www.acquariodigenova.it; dipartimento di didattica: 0102345233, didattica@acquariodigenova.it

Un porto per l'infanzia

A Genova un'area pedonale con strutture ludico educative
Info:0102345666incominliguria@acquariodigenova.it

I terrazzamenti delle 5 terre
In questo parco regionale l'ente parco lavora per recuperare i terrazzamenti abbandonati e si rivolge soprattutto ai giovani. L'associazione italiana per la coltura biologica aiuta chi si propone per progetti bio-ecologici nell'area protetta
Info Ente Parco:0187760000; www.parconazionale5terre.it - Aiab 0187760527, aiab.liguria@aiab.itUn

Tecnologie per l'ambiente
Ad Arenzano (Ge). Prenotazione per visite scolastiche per il Museo vivo delle tecnologie per l'ambiente
Info:010910001

Visite ai forti, imponenti e complessi realizzati dal 600 all'800 nella Liguria. a protezione del porto di Genova., del porto arsenale di La Spezia

Castello della Pietra. A Vobbia, raggiugibile dall'uscita di Isola del Cantone dell'autostrada Genova Serravalle
Info:Ente Parco Antola, Busalla(Ge) tel. 0109761304

Fortificazioni di Genova
: un sistema difensivo esteso e articolato. Cerchia delle Mura nuove, 9 fortezze e 6 forti principali per uno sviluppo di oltre 12.000 metri. Tra questi segnaliamo il forte Diamante a 667 metri in posizione isolata e dominante. Visite guidate gratuite alle fortificazioni organizzate dal Comune di Genova.
Info.01098101 /010561401

Balcone di Marta a 2122 metri sulla media Valle del Roja si raggiunge uscendo ad Arma di Taggia , autostrada A10, e proseguendo per circa 23 km.. Fa parte di 18 strutture in un sistema di fortificazioni con gallerie scavate nella roccia. E' visitabile in due ore.
Info: Speleo Club di San Remo, A.Bianco,3289167087 Corsi gratuiti di introduzione alle fortificazioni in caverna, supporto per le visite

I giardini celebri delle coste della Liguria
Il Comune di Genova ha messo in atto il progetto Plinio per riportare al primo splendore giardini e orti botanici che furono attivati nel corso dei secoli. Visitabili la villetta di Negro, (Ge), Ville Serra. Groppallo e Grimaldi (Nervi), il Parco di Villa Durazzo a S.Margherita. .
Info per la visita: 0184541623

Giardini botanici di Hanbury a Latte di Ventimiglia (Im). Il Parco di acclimatazione più importante del Mediterraneo. Importanti collezioni e rarità botaniche. Visite a pagamento.
Info: 0184229507

Il porto di Genova
Visita in battello dalle banchine del Porto Antico presso l'Acquario fino alla foce del Polcevera, prolungabile fino a Voltri .
Info: 010256775,010265712,www.battellierigenova.it/
Per le attività culturali e ricreative che fanno capo al Porto di Genova info:0102485711,www.portoantico.it

A Lucinasco (Imperia) la "casa contadina", il museo etnografico ed altro.
Info: 018352425, www.cec.it/comuni/lucina

Colibrì in volo
In un nuovo spazio espositivo nell'acquario di Genova, in un'ambiente che riproduce una lussureggiante foresta
Info.0102488011

La città dei bambini
Spazio interattivo ludico-scientifico dove ci si avvicina al mondo della scienza attraverso il gioco e la sperimentazione. Si rivolge ai bambini e ragazzi da 3 a 14 anni ma anche a insegnanti ed educatori
Info per informazioni e prenotazione gruppi, 0102475702, www.cittadeibambini.net

In Lombardia

In battello sul lago di Como
La combinazione treno + battello è stata stipulata tra la società di navigazione del lago di Como e le ferrovie della Lombardia. Sconti interessanti specie per le scolaresche in visita con il treno in questa zona
Info: www.navigazionelaghi.it

La doppia elica del DNA
Mostra interattiva e laboratorio permanente dove i visitatori potranno cimentarsi anche nella…estrazione del proprio DNA
Info:0248555458, www.mueodellascienza.org

Lombardia in treno.
Itinerari per le scolaresche in varie province lombarde possono essere programmate con l'aiuto di un volumetto , in distribuzione, speciale per le scuole 2003/2004 che può essere scaricato anche dal sito www.ferrovie-nord.it .
Info:Call center Ferrovie Nord 0220222

La casa ecologica
Un'esperienza di " riciclaggio edilizio" è stata realizzata a Concorezzo (Mi) trasformando una vecchia cascina in un biocondominio a impatto zero. Con l'obiettivo di raggiungere risparmi sui consumi e una migliore qualità della vita.
Info: R. Brambilla,0396908533,r.brambilla@mclink.it

IL paesaggio sonoro di Cantù
Un progetto sarà volto all'elaborazione del "suono" della città di Cantù: quella di ieri e quella di oggi ,attraverso la ricerca dei bambini e ragazzi della scuola materna elementare e media di quella città. Al termine, una mostra che preluderà ad una mostra sonora interattiva costruita ed allestita dagli artisti ravennati in base all'immagine sonora scaturita dagli elaborati dei ragazzi
Info: 031301037,elledicistudio@ellecistudio.it

Scuola sull'acqua
Progetto che a partire dal corrente anno scolastico prevede momenti di sensibilizzazione incentrati sul tema dell'acqua e una giornata per ogni classe a bordo del veliero Tanimara. L'obiettivo è sensibilizzare sull'importanza dell'acqua secondo gli scopi dell'ONU.
Info: Fondazione Uomo natura Lugano;0041(0)919945636, acqua03@uomonatura.ch; www.acqua2003.ch;

Incontri con l'avifauna d'Europa
Organizzati dal gruppo ornitologico lombardo che dà appuntamento a P.le Cadorna a Milano per la partenza di ogni gita.
Info:0276023823, cinclus@libero.it

Su per i sentieri del Varesotto
Con una carta fornita dalla provincia di Varese. Realizzata da De Agostini si chiama 3V Via verde varesina e conduce chi vuole scoprire i moltissimi sentieri del varesotto.
Info: 0332252301

Tutt'Africa
A Basella in provincia di Bergamo è stato inaugurato da poco il nuovo Museo e Villaggio africano. Vi si trovano opere di grande bellezza e preziosità, sala congressi, laboratorio multimediale. Sono previste visite guidate per i ragazzi e per le scuole, giochi di gruppo e attività di manipolazione.
Info 035894670, www.museoafricano.it

La campagna per i bambini
Un circuito di fattorie didattiche da sette anni facenti parte del consorzio agrituristico "Verdi terre d'acqua" propone itinerari turistico didattici nella campagna mantovana
Info: 0376368865, www.agriturismomantova.it

Un parco sostenibile
Esperimento pilota di turismo sostenibile all'interno del Parco del Ticino lombardo al Centro Cascina Venara della LIPU. Ispirato ai principi delle Carta europea del turismo sostenibile nelle aree protette si concretizza in attività per il pubblico e in particolare per le scuole:uscite a cavallo, uscite guidate naturalistiche, uscite notturne legate ad attività astronomiche, feste sui prodotti ecc.
Info: 3386320830, www.cascinavenara.it

Visita al Parco del Mincio
Possibilità di visite guidate in motobarca, in motonave con crociere fluviali nei laghi intorno Mantova. Occasioni legate alla valorizzazione delle caratteristiche dell'ambiente.
Info parco: 0376228320, 0376225724

Sperimentazione impostata sull'archeologia e la storia delle origini
è in atto a cura del Centro di educazione ambientale della Provincia di Biella
Info: info@archeosys.it

Nei treni d'altri tempi
Treni d'epoca e a vapore per organizzare viaggi su diversi itinerari lombardi; tra questi escursioni nei parchi naturalistici o visite nelle città d'arte o altre relative all'ambiente.
Info www.regionale.trenitalia.it tel 0263717684

Scuola in fattoria
Programma di visite e attività di animazione didattica in agriturismo per imparare a conoscere l'agricoltura rurale e toccarne con mano tecniche e prodotti.
Info: Circuito nazionale "Scuola in fattoria", 063611051 - www.scuolainfattoria.it

Brescia
Centro di storia dell'ambiente
Tel. 03048578
Fax 03045203
e-mail: micheletti@quipo.it
internet: http://www.fondazione_micheletti.quipo.it

Nelle Marche

Al parco della Niegola a Sassoferrato (An) dinosauri ricostruiti a grandezza naturale. E' visitabile museo dei fossili con reperti autentici
Info:0732958139,www.lepietredeldrago.it

City farm
Centro di educazione ambientale "Bettino Padovano" a Senigallia (An). Una serie di laboratori legati alle funzioni e alle utilizzazioni di un orto biologico, al riciclaggio creativo, ai cicli di alimenti, ad attività sui colori, attività sensoriali e ancora, percorsi acquatici e percorsi campestri. Curata soprattutto l'accoglienza alle scolaresche.
Info:07160013, info@forestalp.it

Il Museo del Balì
A S. Martino di Saltara (PU), in una villa settecentesca, è nato un science center che per superficie espositiva è il secondo d'Italia. Sono 35 gli exhibit e tutti interattivi che permettono soprattutto ai giovanissimi, di imparare giocando. Un planetario da 50 posti e un piccolo osservatorio astronomico ed altro ancora.
Info: Per gli orari consultare il sito 0721 892 390 / 879 925. http://www.museodelbali.org
E-mail info@museodelbali.org

La valle del Metauro
Il lavoro svolto dalle associazioni ambientali di Fano con una grande quantità di dati su tutta la Valle, da Fano alla gola del Furlo, ai monti della Luna sulla dorsale Appenninica.
Info: L'opera si trova sul sito www.fondazionecarifano.it alla voce La valle del Metauro; altro materiale in: http://metauro.sestante.net,www.archilei.it




Sui sentieri della Sentina
Lipu e Legambiente organizzano visite guidate nell'Oasi di protezione faunistica della Sentina, ultima zona costiera rimasta allo stato semi naturale (S. Benedetto del tronto-AP) Percorsi pianeggianti per visite guidate
Info:3395318725

Museo Omero
Al Museo tattile statale Omero, ad Ancona sono attivati per l'anno scolastico 2002-2003
percorsi sensoriali animati e laboratori per le scuole di ogni ordine e grado ma anche per gruppi di adulti. L'approccio metodologico passa attraverso suggestioni di tipo estetico e plurisensoriale
Info: Segreteria museo 0712818358,www.museoomero.it ,info@museoomero.it

Dottorato di ricerca in Alimenti e Salute
Con il coinvolgimento di strutture universitarie del capoluogo e la collaborazione di soggetti italiani e stranieri per esperienze di collaborazione
Info: Dipartimento di Biotecnologie Agrarie e Ambientali 0712204859

La biodiversità nelle Marche
Una serie di pannelli realizzati dal CEA - Selva di Gallignano presso l'orto Botanico dell'Università di Ancona con lo scopo di diffondere il significato del temine biodiversità e del suo reale valore.
La mostra viene messa gratuitamente a disposizione delle scuole che ne faranno richiesta. Sarà possibile prenotare anche la partecipazione di un esperto che illustri la mostra.
Info: orto@unian.it, www.agr.unian.it/struttue/Orto/

Musei scientifici
A Montefortino (AP) 1300 esemplari di mammiferi ed uccelli della fauna italiana raccolti e imbalsamati dallo stesso proprietario.
Info: 0736859122 Ingresso gratuito con orari a richiesta per scolaresche

A Fermo (AP), Villa Vitali un museo dedicato all'esploratore S.Zavatti che nel 1944 ha fondato l'Istituto Geografico Polare con lo scopo di diffondere in Italia la conoscenza dei problemi polari e organizzare in quei luoghi spedizioni scientifiche
Info:0734 226166 Ingresso gratuito per le scuole


1150 specie nell'orto botanico dell'Università di Camerino (Mc)
ampio quasi un ettaro, posto ai piedi del palazzo Ducale della città , affacciato sui monti Sibillini.
Info: 0737633444, ingresso gratuito su prenotazione


Il museo della carta e della filigrana, a Fabriano (An)
ospitato nel complesso monumentale dell'ex Convento dei Domenicani rappresenta settecento anni di tradizione cartaria. Attivabili laboratori didattici su prenotazione
Info:0732709210

A Pioraco (Mc) il museo della carta e della filigrana,
altra espressione del lavoro dei maestri cartai. All'interno anche una raccolta di filigrane artistiche del periodo compreso tra i sec.XIV e XIX..
Info:073742142/073742735

Il Museo del gabinetto di fisica dell'Università di Urbino inaugurato ufficialmente nel 1832 annovera una delle più importanti collezioni universitarie italiane. E' costituito da oltre 600 pezzi databili tra la seconda metà dell'800 e i primi anni del 900.
Info:0722/4146, www.uniurb.it/Physlab/Museum.html. Ingresso gratuito

Museo della mezzadria. Uno dei più importanti delle Marche , a Senigallia (An) con 3000 oggetti domestici colonici, un frantoio, attrezzi per l'allevamento del baco da seta ,5500 foto e diapositive, oltre 6000 volumi.
Info: 0717923127 Ingresso gratuito solo al mattino.

Selva di Gallignano-Orto botanico(An)
Area floristica protetta uno dei rari lembi relitti di vegetazione forestale autoctona ancora presenti nella parte collinare, subcostiera, nelle Marche. Due itinerari di cui uno breve e uno lungo consentono di visitare tutti gli ambienti dell'area all'interno della selva e nell'area circostante.
Info per prenotazioni di visite guidate per gruppi o singoli con apposita scheda sul sito www.agr.unian.it/strutture/orto/home.shtml, tel.0712204852,orto@popcsi.unian.it


Treno che passione

· Viaggi su treni d'epoca con locomotive a vapore e carrozze costruite nel 1911 rivolti alle scuole materne, elementari e medie inferiori
Vari tipi di programmi didattici o su temi specifici.
Viaggi su treni ordinari con trasferimento alla meta didattica
· Trenotrekking: le scolaresche possono richiedere che venga organizzata in via esclusiva una delle escursioni inserite nel programma di trekking con il treno . Escursioni con guide del CAI e/o Legambiente, operatore di Trenitalia a bordo e a terra

Info: Marche, Trenitalia 0715924556-4390, marketing@trenimarche.it

Energie rinnovabili
Laboratorio sulle energie rinnovabili, dalla eolica alla solare e tante altre attività per i ragazzi della scuola dell'obbligo al CEA "Il pettirosso" di Varano (Ancona)
Per visite guidate Info: M.Massaccesi tel.3492146958/ 0712802311

Camminare in Appennino
Escursioni naturalistiche gratuite con le Guide ambientali nei luoghi più caratteristici dell'Appennino marchigiano
Info 0721700148 - 0721700224

Uno sguardo all' Appennino pesarese
Soggiorni didattici, escursioni naturalistiche, servizi per gli insegnanti, iniziative culturali, campi estivi, nel cuore dell'Appennino nei pressi della città di Urbino, vengono offerte dal Centro di educazione Ambientale Ministeriale di Piobbico (Ps) con operatori con competenze specifiche nel campo dell'ecologia, delle scienze naturali, della didattica ambientale.
Info 0721797240 - 798697

Progetti di educazione ambientale
Laboratorio d'arte - tintoria, arte come gioco, facciamo il pane, il tartufaio sono tra le nuove proposte alle scuole fatte dalla cooperativa La Macina di Acqualagna (PU)
Info: 0721700224 -aldo@lamacina.it

Squali, dinosauri, conchiglie
al Museo Malacologico di Cupramarittima (Ap) dal 4.4. al 9.8.2001.
Info:03473704310 - 0735777550

"Osimo sotterranea "
Percorso turistico nei cunicoli e gallerie sotto il centro storico della cittą di Osimo (An) su vari livelli di profonditą con grotte, nicchie, pozzi. Percorsi artistici e storici a cura dell'Archeoclub locale.
Info: 071714068/ 071715382 orario ufficio

CD-ROM Infea Marche '99
Cosa: Divulgazione dell'offerta educativa dei Centri di Educazione Ambientale e delle politiche ambientali messe in atto dalla Regione Marche
INFO: Servizio Tutela e Risanamento Ambientale tel. 071/8063470
 
 

In Molise

Un paese e un museo da vedere
E' Toro alle porte di Campobasso, dove è possibile scoprire una raccolta etnografica con centinaia di utensili, attrezzi da lavoro, abiti d'epoca, santini, oggetti e statue di pietà popolare. Nella cantina di casa Pietrantuono. la mostra, ufficialmente aperta ad Agosto, può essere visitata su prenotazione.
Info:087469583

 

In Piemonte


Parco lombardo della valle del Ticino
Nel Parco del Ticino lombardo (comprende l'intero territorio dei comuni consorziati) e piemontese (comprende solo le riserve naturali) servizio di Educazione ambientale con numerosissimi centri educativo didattici, ricreativi, itinerari culturali, ville musei
Info: 0297210205/222, ticinoturismo@libero.it; www.parcoticino.it

Al parco del Po per imparare
Il Parco del Po Torinese propone alle scuole con una serie di attività educative per scoprire, studiare, capire il territorio. Attività con escursioni guidate e progetti formativi divisi in 7 aree tematiche.
Info: Tagini, 011642831 mercoledì e giovedì 9,30-16,30, didatticapoto@inrete.it



Domeniche teatrali per le famiglie
A cura del Teatro ragazzi e giovani, Piemonte si segnalano una serie di iniziative teatrali nella regione Piemonte in orari pomeridiani o serali. Tra le tante: Il melo gentile, la storia di un bambino e di un albero con tante altre mille storie
Info:011489676/011331764

XX giochi olimpici invernali - Torino 2006
Programma di iniziative di educazione ambientale che il comitato organizzatore propone alle scuole in collaborazione con la Direzione Generale Regionale piemontese del MIUR. Prima fase pilota riservata agli istituti situati nelle zone più direttamente interessate dal grande evento sportivo
Info: Istituto per l'Ambiente e l'Educazione Scholè Futuro 0114366522

A Carcoforo (Vercelli) nella Valsesia il museo naturalistico del parco naturale Alta Valsesia, itinerari verso i rifugi
Info: 016395614

Un paese fantastico
Nel Parco di Omegna nel ricordo di G.Rodari con venti diverse postazioni di gioco e percorsi attrezzati per passeggiate tra i boschi di castagni e betulle.
Info: wwwrodariparcofantasia.it

I giovedì della scienza
Alle 17,45 al Teatro Colosseo a Torino
Info:0118394913;wwwcentroscienza.it

In Puglia

Mediterre
E' la fiera dei Parchi del Mediterraneo che si svolgerà a Bari dal 26 al 30 marzo 2003 presso la Fiera del Levante in contemporanea con ExpoLevante.. Convegni, seminari ed esposizioni per rafforzare l'identità delle aree protette del Mediterraneo ricercando strategie ed azioni per migliorare la gestione del patrimonio naturale e ambientale.
Info: www.mediterre.it

Treno ambiente archeologia
Una formula che ha coinvolto il sito archeologico di Canne della Battaglia e Trenitalia. Visita ai resti archeologici, attraverso le stradine dell'antico abitato di Canne ristrutturato sull'altura che domina la valle dell'Ofanto teatro della vittoria di Annibale su Roma nel 216a.C.
L'iniziativa sarà riproposta dal 17 giugno al 28 settembre 2002
Info 0883532180 - www.ba.dada.it/procanne

Per ammirare il mondo delle orchidee (60% delle orchidee d'Europa)
Il fascino della Foresta di notte

Due iniziative per gruppi, nel Parco nazionale del Gargano.
Info: 0884565444
 

In Sicilia

La riserva naturale orientata dello Zingaro (Scopello di Trapani)
Uno straordinario serbatoio di biodiversità con musei dedicati al mare, all'ambiente, al lavoro agricolo. Può essere raggiunta dal mare o per via terra. Visite guidate gratuite .
Info: 8001166616,Direzione: 092435108
Esplorazioni subacquee a tutto campo: Info:0923972888
www.riservazingaro.it

La scoperta dell'altra Sicilia
Agevolazioni alle scuole pubbliche e private per pacchetti con itinerari turistico culturali nella storia, l'archeologia, l'arte, la cultura
Info:AAPIT- Caltanisetta tel.0934530411.

In Sardegna

Il gruppo speleologico "Specus" offre visite guidate quotidiane all'anfiteatro romano di Cagliari, uno dei più importanti edifici pubblici antichi della Sardegna
Indo: 3382774790, www.anfiteatroromano.it

Un vivaio per libro
Un vivaio di 13 ettari, Bagantinus, dell'Ente Foreste della Sardegna con spazi utilizzabili per attività didattiche, visitabile con i tecnici vivaisti.
Info: Referente scuola di Trenitalia Sardegna tel. 076794512

In Toscana

Treno natura
Con le littorine d'epoca molte iniziative in autunno, per feste legate ai prodotti della natura e visita a città d'arte
Info3388992577, www.railtouritalia.com

Parco minerario naturalistico
A Gavorrano(Gr) dove esiste la più grande miniera di pirite in Europa.
Visite guidate.
Info: 800915777; www.parcominerario.it

"News" sul nuovo sito internet Ambiente e
Territorio della Regione Toscana:
http://www.rete.toscana.it/sett/pta/

La scienza dello spazio
Presso l'osservatorio Astrofisico di Arcetri a Firenze con le sezioni: le mappe del cielo, il cielo per ogni tempo ed ogni luogo, gli esperti rispondono alle domande, la galleria di immagini astronomiche
Info: 05527521,www.arcetri.astro.it

Museo di storia della scienza
Con una ricca biblioteca, a Firenze e con circa 5000 pezzi originali divisi in due gruppi: apparecchi e strumenti scientifici medicei e raccolte lorenesi di strumenti e apparati didattici e sperimentali
Info: 055265311, www.galileo.imss.firenze.it

Montagna in Toscana
La regione Toscana in occasione dell'Anno Internazionale della Montagna ha messo a punto, da marzo a novembre, una serie di iniziative riguardanti le zone montane della regione
Info:http://213.21.158.8/montagnachevince/rtoscana.asp


Scheletri di animali rarissimi
A Firenze,Museo della Specola
Info e per prenotazione visite guidate 0552288251 

La scienza dello spazio
Presso l'osservatorio Astrofisico di Arcetri a Firenze con le sezioni: le mappe del cielo, il cielo per ogni tempo ed ogni luogo, gli esperti rispondono alle domande, la galleria di immagini astronomiche
Info: 05527521,www.arcetri.astro.it

Museo di storia della scienza
Con una ricca biblioteca, a Firenze e con circa 5000 pezzi originali divisi in due gruppi: apparecchi e strumenti scientifici medicei e raccolte lorenesi di strumenti e apparati didattici e sperimentali
Info: 055265311, www.galileo.imss.firenze.it

All'interno di palazzo Capitani a Palazzolo sul Senio (Fi) il museo della civiltà contadina e artigiana e il museo archeologico, percorsi naturalistici sul territorio
Info: 0558046114

Sala dell'uomo
A Livorno, il Museo di Storia naturale del Mediterraneo centro di cultura e centro di ricerca inaugura la Sala dell'Uomo. L'ambiente illustra l'evoluzione umana con riferimento all'area mediterranea seguendone i processi di sviluppo biologici. La struttura si articola in varie sale come quella dell'orto Botanico, la Sala del mare ecc.
Info. 0586802294 www.provincia.livorno.it


Le aree umide della Toscana settentrionale di alto interesse ambientale

Presso il Museo di Monsummano Terme (Pistoia), mostra di foto, mappe, cenni storici, naturalistici con Sito Internet contenente indicazioni su attività, eventi, visite guidate organizzate in questi luoghi
Info: 057384540
Sito:www. zoneumidetoscana.it
Da Airone n.240 del 2001

In Trentino Alto Adige

Il caso della mummia di Similaun
Nel Museo archeologico dell'Alto Adige, a Bolzano, un'intera sala espositiva che comprende anche la cella frigorifera in cui è chiuso Otzi, il "guerriero venuto dal ghiaccio", con tutti i reperti originali recuperati all'atto del ritrovamento nel 1991
Info: 0471320100,www.iceman.it, visite su prenotazione
.

Sperimentiamo la scienza
A Trento un progetto all'insegna della divulgazione della scienza e della sperimentazione propone due mostre interattive:
1. Fermate il mondo…voglio salire
2. Obiettivo sicurezza
allestite nei Padiglioni di Trento Expo, aperte fino al 30 maggio 2004
Info: 0461270337

L'età degli alberi
Al Parco nazionale dello Stelvio nel settore trentino, presso il Centro Visitatori di Peio (Tr)
Ø tutti i giovedì fino all'8 aprile2004 i "Pomeriggi dendrocronologici" incontri per determinare l'età di un albero e il clima del passato attraverso dimostrazioni pratiche svolte da un esperto
Ø Appuntamenti tutti i venerdì alle ore 8 fino al 9 aprile 2004, per la scoperta della lavorazione casearia e della fauna locale
Info:Ente parco,tel.0463903046,info.tn@stelviopark.it

Un maso ristrutturato
al centro visite del Parco dello Stelvio offre progetti didattici interattivi. All'esterno visite guidate anche per i disabili per vedere da vicino gli animali del luogo
Info: 03477708380

Museo dell'aeronautica G.Caproni di Trento: mostra sul tema "Il pianeta rosso. In viaggio verso marte".
Con la collaborazione dell'Università di trento e del Museo di scienze naturali sono stati create attrezzature che simulano le sensazioni degli esploratori nello spazio e una serie di esperimenti che simulano l'ambiente marziano. Approcci multisensoriali di sicuro impatto. Fino al 25 gennaio 2004
Info: www.mtsn.tn.it, Prenotazioni e visite guidate 0461228502 /0461222916

Tutto sugli orsi
Uno studio sugli orsi immessi nelle valli del Parco naturale Adamello Brenta che vivono in un'area in semilibertà.
Il progetto completo nel sito del Parco con storie e foto.
Info: www.parcoadamellobrenta.tn.it

Il sonno degli esseri viventi
A Trento, Museo Tridentino di scienze naturali una mostra dedicata al sonno in tutti i suoi aspetti. Un argomento complesso affrontato per i bambini e per gli adulti con risvolti scientifici e curiosità
Aperto fino al 30 marzo 2003
Info 0461270311, visite guidate:0461228502, www.mtsn.tn.it

In Umbria·

Programma delClub alpino Italiano - sezione di Spoleto
Il programma è ricco di itinerari turistici, escursionistici per esperti, principianti, giovani. Alcuni itinerari sono a tema.
Per informazioni, prenotazioni ed altro:0743220433 sede aperta il venerdì dalle 18 alle 20,30, mail :caispoleto@tiscalinet.it

Bicitreno
Treno e bici per raggiungere i parchi naturali dell'Umbria.
Info: Call Center Trenitalia 892021,www.trenitalia.com

Parco del Monte Subasio
10 percorsi per 10 momenti del cantico delle Creature attrezzati anche per non Vedenti
Info: Assisi,075815181/075812534

Parco del monte Cucco
Museo multimediale delle grotte e dell'ambiente a Costacciaro (Pg). Grotte spettacolari, centro speleologico naturalistico, valli selvagge. Da visitare anche la Badia di Sitra dell'anno 1000
Info: Sigillo,o759177326; Gallio 0759220693

Parco Colfiorito
C ampi e cerrete, vegetazione acquatica, inghiottitoi. Esperienze ambientali notevoli
Info: 0742681011/0742354459

Paciano (Pg) paese con impianto duecentesco e una cinta muraria con 8 torri e 3 porte a pochi chilometri dal lago Trasimeno. Oltre la visita a numerosi edifici e chiese, escursioni ai vicini monti fino a 600 metri.
Info: 075830430,www.paciano.pg.it

Lezioni di viaggio
Arte e ambiente in diverse offerte che prevedono trasporto in treno e visite alle città d'arte
Info:Trenitalia Umbria tel.0755006186

A scuola nei Parchi
Iniziative didattiche nei parchi Umbri Info: Orvietur - Orvieto, TR tel:0763300713

In Valle d'Aosta

In Veneto

CAMPI ESTIVI 2004 - Venezia - Isola del Lazzareto Nuovo
chi=Archeoclub d'Italia sede di Venezia- Regione Comune Provincia di
Venezia Ministero per i beni e attività culturali Soprintendenza per i Beni
Archeologici del Veneto
quando=inizio 19 giugno fine 29 agosto
dove=Isola del Lazzareto Nuovo, Provincia di Venezia
telefono=0412444011
url=www.provincia.venezia.it/archeove
Email=archeove@provincia.venezia.it
fax=0412444010
Il programma completo dei campi didattici e di ricerca rientrano in
un programma generale di recupero e rinascita dell'isola e offrono una serie
di occasioni per avvicinarsi al mondo dell'archeologia, della natura, della
pittura. Tra questi: Workcamp Manutenzione e restauro 19-25 giugno 2004 -
Campo di ricerca "Junior" 3-10 luglio per ragazzi tra i 10 e i 15 anni-
Campo scuola di archeologia 10-18 luglio- "Siti archeologici veneziani da
salvare"- "Archeologia sperimentale, tecniche pittoriche 3-8 agosto, "La
conservazione dei materiali ceramici" 21 -29 agosto. Il programma completo
si può vedere al sito internet o facendo richiesta a Isola del Lazzareto Nuovo, 31141 S.Erasmo - Venezia

Valdagno 4000 anni fa
A Valdagno si è inaugurata la sezione didattico-archeologica presso il Museo civico Dal Lago e è stata pubblicata la Guida ai reperti dell'Età del Bronzo di Colle del Castello
Info:www.comune.valdagno.vi.it

Un Parco a Verona
Il Parco Natura Viva nei pressi di Verona è suddiviso in Parco Safari, Parco faunistico con la Serra Tropicale, l'Acquarium e il Parco dei Dinosauri. Aperto tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 17 con attività rivolte alle scuole e ai gruppi organizzati. Guida su prenotazione.
Info: 0457170113, www.parconatura.it

La casa delle farfalle
La prima mostra italiana di farfalle vive. Gli esemplari più belli del mondo volano tra piante e fiori nei tre grandi giardini tropicali: amazzonico, indo-australiano e africano.
Accanto alla casa delle farfalle il Bosco delle Fate dove ogni specie vegetale è affinacata da una favola o da un evento. Itinerari per scolaresche e gruppi accompagnati da una guida
Info: Via degli Scavi 21 bis Montegrotto Terme (Pd)