Documenti Nazionali

 Il Documento nazionale sull'educazione ambientale

E' un documento rivolto agli operatori scolastici e non, all'opinione pubblica, ai cittadini italiani che consta di 10 sintetici punti finalizzati ad orientare sia la ricerca e il confronto in relazione alle scelte pubbliche volte allo sviluppo sostenibile che il processo di rinnovamento delle strutture educative. E' stato redatto a Fiuggi (21-24 aprile 97) durante il Seminario di aggiornamento "A scuola d'ambiente" , promosso dal Comitato interministeriale MPi e Ministero dell'Ambiente

Carta dei principi - Fiuggi 1997

 

Le principali circolari del MPI sull'educazione ambientale

In questi due documenti si pongono le basi per una concezione unitaria a livello nazionale dell'educazione ambientale: nella prima si evidenzia il concetto di "trasversalità alle discipline" superando la tradizionale divisione dei saperi, nella seconda si pone l'educazione ambientale quale leva per il cambiamento dell'educazione tutta. Il documento infatti non è la classica circolare burocratica, ma contiene una serie di riflessioni sul tanto lavoro fatto e di spunti finalizzati alla costruzione di una nuova cultura.

La circolare n° 996 del 1989 - La circolare n° 149 del 1996