Regione Toscana
MIUR Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana
IRRE Toscana

Sulle ALI - Accoglienza Lingua Integrazione

SEMINARIO DI FORMAZIONE
8-11 aprile 2002 - Tirrenia (Pisa)
Grand Hotel Continental, Largo Belvedere, 26


lunedì 8 martedì 9 mercoledì 10 giovedì 11

Le ragioni del progetto

Da tempo, sia nel nostro paese che in ambito europeo, l'educazione interculturale si è andata sempre più connotando come risposta complessiva alla pluralità sociale e culturale determinata dai massicci flussi migratori. In particolare è in via di modificazione la prospettiva di fondo, in quanto l'educazione interculturale nel rivolgersi a tutti, opera per intrecciarsi strettamente con l'educazione ai valori costitutivi della democrazia, quali il diritto di cittadinanza, l'universalità dei diritti umani, il rispetto e il rafforzamento dell'autonomia della persona.

La lunga esperienza realizzata in Europa e quella che si è sviluppata in Italia nell'ultimo decennio, ci suggeriscono di sottolineare anche le tante difficoltà che ne ostacolano il cammino: da quelle relative alle politiche sociali a quelle di carattere pedagogico - progettuale.

E' in questa prospettiva che si intende rivolgere ad alcuni dirigenti delle scuole e degli Enti Locali e ai responsabili ed operatori dei C.R.E.D. della Toscana una proposta di riflessione/formazione interistituzionale, con l'intento di promuovere e potenziare - attraverso lo sviluppo di specifiche "competenze" - una cultura della progettualità interculturale. Il percorso offerto si muove nella logica di formare, per aree territoriali, figure di riferimento per la progettazione integrata di azioni interculturali.

Gruppo di Progetto

A. Agostini, T. Barghini, D. Busoni, A. De Mela, M. Gentilini, G. Ianni, L. Lessi, R. Liccioli; G. Papponi Morelli, A. La Salvia, R. Sbrana, R. Pedri, S. Querci, G. Serafini, G.L. Spada, M. Toni.

Direzione: GianLuigi Spada

Cordinamento: Giuseppe Ianni

Segreteria organizzativa: Anna Giovene, Anna Paola Ristori

IRRE Toscana Tel. 055-4371711 Fax 055-416811

 

 

Programma


torna all'inizio

Lunedi 8 aprile 2002

Ore 9.30

I sessione: presiede Gian Luigi Spada,
Ispettore Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

Relazioni

Le ragioni del progetto
Gabriella Morelli, Dirigente Scolastico Circolo Didattico di Follonica

L'impegno delle istituzioni
Paolo Benesperi, Assessore all'Istruzione, Formazione Professionale, Politiche del lavoro, Concertazione della Regione Toscana

Michele Paradisi, Direttore Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana

Categorie interculturali e obiettivi formativi
Franco Cambi, docente di Filosofia dell'Educazione, Università di Firenze

Prospettive interculturali nella pratica educativa
Gastone Tassinari, docente di Pedagogia, Università di Firenze

Ore 13.30 Pausa

Ore 15

II sessione: presiede Gian Luigi Spada,
Ispettore Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

Le politiche europee nel campo dell’educazione

Anna Maria Leuzzi, Dirigente Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Il modello della Toscana: da un'indagine sulla presenza degli alunni stranieri in Italia

Vinicio Ongini, esperto di intercultura - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Oltre l'intercultura: progettare tra scuola e territorio

Massimiliano Tarozzi, docente di Interculturalità, SSIS Università di Trento


torna all'inizio

Martedi 9 aprile 2002

Ore 9

III sessione: presiede Gian Luigi Spada

Gruppi di lavoro

La questione "lingua": quali competenze per comunicare? Paolo E. Balboni, docente di …Università di Venezia

Le esperienze interculturali nella scuola e nel sociale: quali costanti nel processo educativo?

Elio Damiano, docente di Pedagogia, Università di Parma

Le biografie di vita e la società interculturale: quale interazione?

Pietro Clemente, docente di Antropologia culturale, Università di Firenze

Accogliere, accogliere come: quali indicazioni per una progettazione di qualità?

Anna Maria Attanasio, esperta di intercultura, Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

Ore 17 Plenaria

Sistematizzazione dei lavori di gruppo a cura dei relatori


torna all'inizio

Mercoledì 10 aprile 2002

IV sessione: presiede Giuseppe Italiano, Direttore IRRE Toscana

Ore 9 Comunicazioni

Portofranco. terra di popoli e di culture

Lanfranco Binni, dirigente Regione Toscana

Intercultura e formazione: una ricerca continua

Giuseppe Ianni, esperto di educazione interculturale IRRE Toscana

Il centro di documentazione "Città di Arezzo"

Donatella Mattesini, Assessore alle Politiche Sociali - Provincia di Arezzo

"Trasparenze": una proposta per l'integrazione nella Valdera

Daniela Pampaloni, Assessore Istruzione e Cultura - Comune di Pontedera

Ore 11,30-18 Gruppi di lavoro

Elaborazione di linee guida per un progetto-intervento interculturale


torna all'inizio

Giovedì 11 aprile 2002

Ore 9-13 Gruppi di lavoro

Ore 15 In plenaria

Sistematizzazione dei lavori di gruppo

Valutazione del lavoro e prospettive.