LA RIFORMA E I SUOI SAPERI

Contributi per una riflessione sul curricolo

19 / 20 Aprile 2001

Firenze

giovedì 19 presso l'Auditorium del Consiglio Regionale in via Cavour, 4

venerdì 20 presso il Liceo Classico "Galileo in via Martelli, 9


per trasferire su pc il file programma_19_04_01.rtf


19 Aprile

ore 15,30 – 19,00

Presiede : Cosimo Scaglioso

Presidente dell’ IRRE Toscana

Interviene: Tullio De Mauro

Ministro della Pubblica Istruzione

Saluti: Paolo Benesperi

Assessore alla Istruzione, Formazione e Politiche del lavoro della Regione Toscana

Michele Paradisi.

Dirigente Regionale dell’Ufficio Scolastico Regionale.

Antonio Di Florio

Provveditore agli Studi di Firenze

Franco Ghilardi

Direttore editoriale della Casa Editrice Le Monnier

 

Relazioni:

Franco Cambi

Università di Firenze

Componente del Direttivo IRRE Toscana

Federico Abbri

Università di Arezzo

Martin Dodman

Università di Bolzano

 

20 Aprile

ore 9,00- 13,00

Commissioni per aree disciplinari:

Area Linguistica: Annamaria Braccini, Maria Piscitelli, Carlo Testi

(curatori e coordinatori dell’area disciplinarae)

Area Matematica: Claudio Carboncini, Umberto Cattabrini, Brunetto Piochi

(curatori e coordinatori dell’area disciplinare)

Area Scientifica: Carlo Fiorentini, Fiorenzo Gori

( curatori e coordinatori dell’area disciplinare)

Area Storica e sociale: Antonella Gedda, Carla Mugnai, Mara Pacini

(curatori e coordinatori dell’area disciplinare)

Area Artistica e Tecnica: Emilio Brogi, Giuseppe Furlanis, Franca Gattini

(curatori e coordinatori dell’area disciplinare)

Break : Pranzo

Ore 14: visita guidata al Museo della Scuola di Sanità Militare

20 Aprile

ore 15,00-18.30

Presiede: Giuseppe Italiano

Segretario Generale dell’IRRE Toscana

 

Lucio Guasti

Università di Milano

Presidente dell’I.N.D.I.R.E.

Tavola Rotonda: Quale Curricolo per la "nuova" scuola di base?

Intervengono:

Franco Cambi, Giuseppe Cosentino ( Direttore Generale del M.P.I) , Bruno Forte (Presidente nazionale A.I.M.C), Franco Frabboni ( Università di Bologna, Presidente IRRE Emilia Romagna), Alba Sasso ( Presidente nazionale del C.I.D.I), Cesare Scurati (Università di Milano).