Didattica Interculturale Europea Sperimentale

un progetto per riflettere

 

AUDITORIUM DELLA REGIONE TOSCANA

VIA CAVOUR, 4 - FIRENZE

25 SETTEMBRE 2000

Ore 9.30 Apertura dei lavori

Le ragioni del Progetto Cosimo Scaglioso - Presidente Irrsae Toscana

Saluti delle autorità

G. Manzini Sottosegretario - M.P.I.

A. Giunta La Spada Dir.ne Genarale Scambi Culturali - M.P.I.

G. Pedrini Direttore Regionale - M. P.I

M. Zoppi Ass. alla Cultura - Regione Toscana

D. Lastri Ass. alla Pubblica Istruzione - Firenze

Ore 10 Educare nella differenza: quale formazione degli insegnanti?

Relazioni:

Pluralità di voci e nuova grammatica mentale

A. Perucca - Università degli Studi di Lecce

Categorie per un'identità meticcia

F. Cambi - Università degli Studi di Firenze

Il pensiero migrante come costante nella didattica interculturale

F. Pinto Minerva - Università degli Studi di Bari

Ore 13 Pausa Pranzo

Ore 14.30 Educare nella differenza: esperienze e prospettive

Tavola Rotonda :

M. Attanasio Dir. Gen. Degli Scambi Culturali - M.P.I.

L. Binni Coordinatore Progetto PORTO FRANCO - Regione Toscana

V. Ongini Dir. Gen. Scuola Elementare - M.P.I.

M. Pilarschi Ass.to Pubblica Istruzione Comune di Firenze

D. Sensi SEDEP- Universitè de Liege

A. Tort Facultat di Educaciò - Universitat De Vic

G. Ianni Irrsae Toscana

Coordina: G.Italiano Segretario Generale Irrsae Toscana