Istituto Comprensivo
Capraia - Limite sull'Arno FIRENZE

Scuola Media

I CARE: difesa dei diritti e cultura dei Valori

Caratteri originari dell'esperienza
1. Idea e tema centrale IDEA: Formazione di una coscienza civile basata sulla solidarietà e sull'affermazione dei diritti di tutti gli esseri umani.
TEMA: diritti e doveri di tutti gli esseri umani
2. I tre aspetti più interessanti dell'esperienza
  1. Il progetto si articola in tre percorsi didattico, curricolari e tematici distinti per le tre classi medie:
    1. Classi prime: Essere bambini è un diritto non è una colpa.
    2. Classi seconde: L'altra faccia dei diritti sono i doveri.
    3. Classi terza: Ecologia, ideologia della sopravvivenza.
  2. Il laboratorio come sede di progettualità.
  3. Consapevolezza delle proprie risorse finalizzata ad un impegno attivo nella difesa dei diritti e nella cultura dei valori.
3. Come presentare questa esperienza Il laboratorio di grafica e stampa consente di mettere in mostra (attraverso cartelloni, elaborati scritto-grafici, immagini fisse, giornale scolastico) i prodotti realizzati durante lo svolgimento del progetto, oltre che i prodotti e risultati finali.
Descrittori dall'elenco della Regione Toscana
  • Comunicazione scuola ­ extrascuola
  • Diritti del bambino
  • Diritti dell'uomo
  • Educazione alla convivenza democratica
  • Educazione ai rapporti interpersonali
  • Metodologie educative
Descrittori dall'elenco della Regione Toscana Organizzazione scolastica: flessibilità di gestione; flessibilità degli spazi; gestione delle risorse; flessibilità di articolazione della classe; classi aperte.

Integrazione con il territorio: rapporti scuola territorio.

Valutazione del sistema: criterio di valutazione del sistema; indicatore di successo.

Documentazione educativa: diffusione delle esperienze; documentazione delle esperienze.

Apprendimento: apprendimento cooperativo; prerequisiti; ritmo di apprendimento.

Metodo di studio: laboratorio didattico; lavoro di gruppo.

Curricolo: curricolo centrato sugli obiettivi; curricolo centrato sulle competenze.

Insegnamento: interdisciplinarità; problem solving

Valutazione dell'apprendimento: strumenti di valutazione; prove strutturali; test; valutazione formativa; valutazione predittiva.

Educazione linguistica: espressione orale; i discorsi e le parole; comprensione del testo; linguaggio non verbale.

Educazione letteraria: analisi testuale.

Educazione civica: diritti umani; il sé e l'altro.

Educazione fisica: educazione motoria; il corpo e il movimento.

Attività extracurricolari: attività all'aperto; attività curricolare extrascolastica; esperienza sociale extrascoalstica; visita scolastica; viaggio di studio.

Sviluppo cognitivo: percezione dell'altro; percezione del sé; percezione sensoriale; percezione dello spazio; il sé e l'altro; astrazione; comprensione; preconoscenze; formazione del concetto; intuizione; memorizzazione; rappresentazione concettuale; pregiudizio; stereotipo; risoluzione dei problemi.

Comportamento: comportamento di gruppo; abilità sociali e di comunicazione; atteggiamento dei giovani.