Indagini statistiche

 

  • Immigrazione, scuola laboratorio della piena integrazione

dal sito del Ministero della Pubblica Istruzione: http://www.istruzione.it/news/2006/nota_010906.shtml

Alunni con cittadinanza non italiana scuole statali e non statali anno scolastico
2005/2006

"Gli alunni stranieri nelle scuole d'Europa"

Pubblicazione
Alunni con cittadinanza non italiana Scuole statali e non statali
Anticipazione dei principali dati - Anno scolastico 2005-2006

Roma, 1 settembre 2006

Saranno circa 500 mila gli alunni con cittadinanza non italiana che nei prossimi giorni siederanno tra i banchi. Una presenza contenuta che ci vede "ultimo Paese europeo per percentuale" ha sottolineato il ministro Giuseppe Fioroni presentando i dati e le indicazioni per favorire la piena integrazione e spiegando che "solo grazie alla conoscenza reciproca saremo in grado di far cadere le barriere della diffidenza e della paura".

"Le nazionalità rappresentate – ha aggiunto il ministro– sono 191 e i ragazzi provenienti da Paesi arabi, non sempre musulmani, sono meno di un terzo della popolazione scolastica non italiana". Letizia De Torre, sottosegretario con delega all’immigrazione, ha poi sottolineato che "per realizzare un’integrazione completa dobbiamo dialogare con tutti i soggetti che a vario titolo se ne occupano: ministeri, regioni, province, comuni e soprattutto creare una rete di sistema con le autonomie scolastiche".