ISTITUTO REGIONALE DI RICERCA EDUCATIVA DELLA TOSCANA
PROGETTI ANNO 2001

Progetto di supporto agli istituti comprensivi della Toscana

CODICE PROGETTO  
Anno di avvio del progetto 1999
Denominazione del progetto Progetto di supporto agli istituti comprensivi della Toscana
Acronimo SIC (Lucca, Pistoia, Prato)
Pagine Internet di riferimento http://www.irre.toscana.it/progetti_2001/saperi2001/areacurricolo.htm#sic
Area progettuale Curricola-Saperi
Destinatari del progetto Docenti di scuola materna, elementare, media.
Dirigenti di 13 istituti comprensivi delle province di Prato, Pistoia, Lucca.
Finalità generali e obiettivi specifici del progetto
  • Attivare azioni di supporto tecnico mediante consulenza, ricerca- azione, produzione di strumenti, documentazione e promozione di esperienze
  • Stimolare la costituzione di nuclei territoriali o reti di ricerca- azione sui temi della progettazione curricolare, dell'autovalutazione e della pianificazione d'istituto
  • Sostenere l'innovazione organizzativa e didattica in vista della piena attuazione dell'autonomia e della riforma de cicli.
Descrizione del progetto Articolazione su tre livelli
  • primo livello: elaborazione P.O.F
  • secondo livello: la riflessione e la sperimentazione curricolare strutturata per aree disciplinari: linguistica, antropologico-sociale, scientifica, matematica, tecnico-artistica.
  • terzo livello:la valutazione e l'autovalutazione.
istituzioni eventualmente coinvolte nella
  • progettazione
  • realizzazione
  • gestione delle risorse
 
Mese e anno in cui si prevede la conclusione del progetto giugno 2001
Stato di attuazione del progetto al 31.12.2000
  • Elaborazione di proposte e di strumenti per sostenere e incrementare l'innovazione:
    • didattica (curricola in verticale): riflessione sui processi di insegnamento
    • apprendimento (i nodi essenziali da affrontare, gli approcci psicopedagogici), sui contesti motivanti per gli alunni.
  • Progettazione di itinerari curricolari secondo modalità di ricerca-azione.
  • Avvio alla sperimentazione pedagogica ed organizzativa (progettualità d'istituto e autovalutazione): individuazione di strumenti di verifica dei livelli di apprendimento in rapporto ai risultati formativi attesi.
  • Definizione di criteri, procedure e strumenti di autoanalisi, di valutazione e autovalutazione.
Principali attività previste per l'anno 2001
  • Sperimentazione e monitoraggio dei percorsi elaborati.
  • Ricerca operativa con produzione di materiali didattici:
    • primo livello: produzione di modelli di elaborazione del POF di strumenti di analisi del contesto e di rilevazione dei bisogni e delle aspettative dell'utenza.
    • secondo livello: sperimetazione e monitoraggio degli itinerari elaborati.
      Ricerca operativa con produzione di materiali didattici.
    • terzo livello:produzione di strumenti di verifica, di autoanalisi, di autovalutazione e valutazione.
Ricaduta prevista alla conclusione del progetto Pubblicazioni, covegni, attivazione di reti di scuole.
Coordinatore IRRE del progetto Maria Piscitelli
gruppo operativo Responsabile scientifico
  • Franco Cambi
  • Carlo Fiorentini
Laboratorio POF:
  • Marusca Viaggi
Laboratorio curricoli unitari:
  • Maria Piscitelli (area linguistica)
  • A. Gedda
Inoltre:
  • C. Mugnai (esperto esterno) (area antropologico-sociale)
  • L. Barsantini
  • F. Gori (esperti esterni) (area scientifica)
  • B. Piochi (esperto esterno) (area matematica)
  • G. Staccioli (esperto esterno) e Franca Gattini (area tecnico-artistica)

Coordinatore del progetto: Maria Piscitelli

Indice dei progetti 2001