Irre Piemonte

L'IRRE Piemonte dal 1998, con l'avvio de! processo dell'autonomia scolastica, allora in fase di sperimentazione, e successivamente con la messa a regime .della Riforma ed il nuovo Regolamento, ha riorientato e consolidato il suo ruolo di supporto alla scuola, sui terreni della ricerca, ' documentazione, formazione in servizio e monitoraggio dell'innovazione in atto. L'Istituto, da sempre sensibile e attento alle problematiche I dell'educazione al patrimonio culturale e della didattica dei musei, si pone dunque su una linea di continuità ideale con le iniziative avviate ! nel corso degli anni, aprendosi contemporaneamente alle nuove istanze della scuola che cambia. In tale ottica, l'IRRE ha seguito con 2 i vivo interesse la sperimentazione relativa all'attività del primo triennio i (1996-1998) del "Protocollo d'lntesa per il consolidamento della collaborazione tra scuola e museo" stipulato tra il Proweditorato agli Studi ! (oggi Direzione Regionale) e la Città ! di Torino ed è tra i firmatari del Protocollo 1999-'2001 con l'impegno a : sviluppare nuove posSibilità di ricerca, sperimentazione e 'iormazione a I supporto della piena realizzazione ! dell'autonomia scolastica.
: L'Istituto ritiene di fondamentale importanza il mantenimento e potenziamento di una rete interistituzionale stabile con la Direzione regionale i e gli Enti locali, che possa garantire I all'utenza scolastica, dentro un panorama variegato di offerte, la qualità dei servizi integrati e dell'offerta i formativa. Pertanto si è impegnato e i continua a impegnarsi, all'interno i della rete dell'Intesa con strategie i concordate con gli altri soggetti a:
: - collaborare per individuare e costruire le competenze dei docenti ! nei nuovi ruoli professionali che li ve- ! dono impegnati nella gestione dell'offerta formativa e la realizzazione : di progetti d'intesa con enti ed istituzioni esterne alla scuola (ad esempio: Musei e Laboratori dei Servizi

 

torna indietro