la Legge 27 dicembre 2006 n. 296 istituisce (art. 1 commi 610-611)
l'Agenzia nazionale per lo sviluppo dell'autonomia scolastica
che subentra nelle funzioni e nei compiti già svolti dagli IRRE e dall'INDIRE

Che cosa facciamo

scheda sintetica di presentazione generale

 

L'IRRE Toscana opera con le scuole di ogni ordine e grado attraverso la proposta di progetti e con iniziative che rispondono alla domanda delle istituzioni e degli operatori scolastici. L'Istituto raccoglie, confronta, elabora informazioni relative al campo educativo e ne promuove la distribuzione.
E' collegato con gli altri Istituti Regionali, con l'INDIRE e l'INVALSI.
Realizza collaborazioni e sinergie con gli organismi periferici dell'Amministrazione, con la Regione Toscana, con l'Università e con enti e istituzioni che operano nel territorio.
Partecipa a numerosi progetti europei come istituto coordinatore e come partner.

Dal punto di vista dei contenuti l'Istituto si occupa di sostegno all'autonomia scolastica, educazione degli adulti, documentazione e utilizzo didattico delle nuove tecnologie, diritti di nuova cittadinanza, educazione ambientale, orientamento, qualità etc..
All'interno di questi ed altri ambiti sono attivi numerosi progetti che, seguendo le modalità della ricerca-azione, alternano fasi di ricognizione e ricerca, momenti di formazione in servizio e sperimentazione e fasi di produzione di materiali (pubblicazioni, dossier, video, titoli multimediali.
L'insieme delle iniziative è presentato ogni anno attraverso il Piano di attività.
Informazioni e riflessioni sulle tematiche affrontate e sulle ricerche in corso sono pubblicate nella rivista SCUOLA TOSCANA.


 




Modalità operative

Corsi, convegni, laboratori, seminari
Ricerche, rilevazioni,
Pubblicazioni
Produzione di siti web, CD-Rom


Consulta in Agenda le novità e gli appuntamenti in corso