Parlamento regionale degli studenti della Toscana
i giovani e le istituzioni: democrazia e partecipazione

Il Parlamento degli Studenti è un'iniziativa, promossa dall'IRRE Toscana e dalla Presidenza del Consiglio regionale Toscana, di grande rilievo per i giovani, per le istituzioni scolastiche e per la società civile. Unica a livello nazionale, si propone di valorizzare l'apporto che i giovani possono dare alla realizzazione di quei valori umani e civili che animano e sostengono il progresso sociale.

I giovani sono una grande risorsa umana che la società deve valorizzare a tutto campo. Per questo i promotori del Progetto, facendosi interpreti dei bisogni formativi del mondo giovanile, hanno sostenuto con il loro impegno sin dal 2001 le iniziative del Parlamento studentesco offrendo ai giovani la opportunità di esprimersi su temi e problemi della società civile, occasioni di partecipazione a iniziative politico culturali regionali, nazionali ed internazionali.

Il Parlamento si compone di 60 seggi rappresentativi di tutte le Province della Regione Toscana di cui 10 spettanti di diritto ai Presidenti o ai loro delegati delle consulte studentesche provinciali.

PROVINCIA
seggi
seggi spettanti di diritto alla Consulta Studentesca
seggi attualmente occupati
n° seggi spettanti elezioni
2004 - 2005

Arezzo

5
1
2
2
Firenze
11
1
1
9
Grosseto
4
1
0
3
Livorno
6
1
0
5
Lucca
7
1
1
5
Massa
6
1
1
4
Pisa
6
1
2
3
Pistoia
5
1
0
4
Prato
5
1
0
4
Siena
5
1
1
3
TOTALE
60
10
8
42


Tutti gli eletti facenti parte dell'assemblea parlamentare partecipano alla elezione del Presidente e dei rappresentanti delle singole Province che formeranno l'Ufficio di Presidenza a cui è affidato il compito di programmare e coordinare i lavori dell'assemblea attinenti al Progetto per l'anno scolastico 2004-2005 (cfr. "Linee di indirizzo").

Il Parlamento che si insedierà il 29 novembre 2004, affronterà in questa legislatura, il tema: "I giovani e la società" organizzando al suo interno gruppi di lavoro coordinati dai membri dell'Ufficio di Presidenza e composti oltre che da studenti eletti, da studenti elettori, supportati dai docenti delle scuole rappresentate, dagli esperti del Consiglio regionale e dei Consigli provinciali e dai tecnici dell'IRRE Toscana.

Gli studenti, protagonisti dell'attività parlamentare, sono gli interlocutori principali delle Istituzioni e di quanti collaboreranno alla loro attività. Al fine di conservare memoria di questa esperienza all'interno delle istituzioni regionali, provinciali e scolastiche, quanto sarà progettato e realizzato verrà trasmesso in forma documentaria a tutti i soggetti interessati alle politiche giovanili.

Visto il valore formativo, umano e civile dell'iniziativa, e l'impegno profuso dalle istituzioni nella sua realizzazione, gli studenti supportati dai dirigenti e dai docenti delle loro scuole sono invitati ad una partecipazione attiva e sensibile.

Le istituzioni attendono da loro una collaborazione propositiva per realizzare una politica giovanile che risponda nel modo più adeguato possibile ai bisogni reali degli studenti.

Gruppo di lavoro:

IRRE Toscana

  • Giuseppe Italiano - Direttore IRRE Toscana
  • Francesco Firrao - Coordinatore referente del progetto
  • Daniela Succi - Coordinatore tecnico-progettuale
    tel. 055 4371712 e-mail succi.daniela@irre.toscana.it
  • Ezio Benevento - Informazioni e segreteria amministrativa
    tel. 055 4371713

Consiglio Regionale della Toscana:
Gruppo di lavoro di assistenza all'iniziativa del
Parlamento Regionale degli Studenti

Pagine Internet del sito della regione Toscana
dedicate al Parlamento degli Studenti:

http://www.consiglio.regione.toscana.it/iniziative/parlamento-degli-studenti/default.asp




Torna all'indice progetti
Torna a Collaborazioni



Coordinatori:

    Daniela Succi
    Francesco Firrao

gruppo di lavoro




Pagine IRRE Toscana dedicate al Parlamento studenti

linee di indirizzo
per l'a.s. 2004/2005