Continuità e discontinuità nella formazione degli insegnanti - Risorse e progetti in "rete" - Progetto di ricerca-azione

Premessa

A partire dalla riflessione sui dati emersi con MoniForm 1 e 2 , tenendo conto della demotivazione che spesso caratterizza l'atteggiamento dei docenti, si ritiene utile, in questa fase di profonde trasformazioni sociali e istituzionali anche per quel che riguarda la scuola, di riprendere la ricerca sulla professionalità docente e sulle modalità di formazione iniziale e in servizio con una indagine in profondità in contesti territoriali specifici.

Ipotesi progettuale

L'ipotesi progettuale, dunque, è di sviluppare una attività di ricerca che individui modalità di formazione inziale e di formazione in servizio adeguati all'attuale condizione del docente con alcuni focus significativi:

A1: quali i bisogni di formazione dei docenti?
A2 come si sviluppa la professionalità dei docenti in una scuola che è in relazione con le altre scuole e il territorio?

B1 la formazione iniziale dei docenti fornisce un adeguato bagaglio di contenuti e strumenti per l'inserimento nei contesti di lavoro?
B2 alla luce dei risultati dell'indagine come si delineano i "centri di eccellenza" (articolo 5 della Legge di Riforma) e come si potrebbe sviluppare la formazione dei docenti "interessati ad assumere funzioni di supporto, di tutorato e di coordinamento dell'attività educativa,didattica e gestionale delle istituzioni scolastiche e formative"

Contesti di riferimento

L'indagine potrà essere condotta in profondità facendo riferimento a situazioni significative sia per i risultati emersi dalle ricerche MoniForm 1 e 2, sia perché sono in fase di avvio reti fra le scuole che permettono di indagare le potenzialità delle reti e la loro collocazione in un terrtiorio nel quale Enti locali e soggetti vari si rapportano con la scuola per una offerta formativa completa ai cittadini (bambini, ragazzi, adulti).
Si individuano come significative tre aree che permettono di analizzare le relazioni nel territorio, di coglierne le potenzialità e di scendere in profondità anche con il coinvolgimento dei soggetti stessi:

  • nel territorio di Pontedera, il Comune di Pontedera (in cui gli Istituti superiori si sono costituiti in rete) e le colline della Valdera (in cui alcuni Istituti Comprensivi si sono costituiti in rete)
  • la Provincia di Siena (in cui alcuni Istituti Comprensivi si sono costituiti in rete)
  • la città Prato (protocollo di collaborazione fra soggetti del territorio per la costituzione della rete)

Obiettivi

Individuare gli snodi problematici della formazione, da quella iniziale a quella in servizio, e articolare e mettere a punto:ipotesi di ricerca-azione per

  • una maggiore sinergia fra formazione iniziale e formazione in servizio
  • un migliore utilizzo delle risorse e delle competenze umane e finanziarie di un "territorio" al servizio dei professionisti della educazione e della formazione (docenti, animatori, formatori)


Metodologia

Raccolta di dati qualitativi e quantiitativi sulle esperienze significative nei territori individuati
Ipotesi di percorsi di ricerca-azione per la sperimentazione e il monitoraggio di "pratiche" efficaci di formazione

Risultati attesi

Rapporto di indagine e ipotesi di ricerca-azione attraverso una analisi in profondità di situazioni significative del territorio :

  • sulla formazione iniziale degli insegnanti (in termini di sviluppo di professionalità e di soddisfazione) e sui loro percorsi di inserimento nei contesti di lavoro (attraverso le percezioni dei docenti stessi, dei colleghi, del dirigente)
  • sui bisogni di formazione dei docenti e sui modelli di formazione in servizio adeguati alle attuali condizioni della scuola e dei docenti
  • sulle modalità di sviluppo professionale dei docenti in un contesto che prefigura nuove relazioni nella scuola, fra le scuole (reti di scuole), fra i soggetti di un territorio (Enti locali, agenzie per l'impiego e mondo del lavoro, agenzie formative, associazioni, ecc)

Il Progetto MoniForm si è articolato in due percorsi di ricerca:

  • PROGETTO MONIFORM 1: Monitoraggio delle iniziative di formazione realizzate a sostegno dell'autonomia scolastica (periodo 1999/2000)
  • PROGETTO MONIFORM 2: Monitoraggio delle strutture territoriali di servizio tecnico - professionale a supporto della professionalità docente (periodo 2001/2002)

In entrambi i monitoraggi a livello regionale si è voluto qualificare l'approccio osservativo e si è costituito un team integrato di ricerca formato da Referenti IRRE, Dirigenti scolastici, Ispettori per la realizzazione dei progetti, la elaborazione degli strumenti di indagine e la stesura dei rapporti di sintesi.

MONIFORM 1
Promosso dal Coordinamento nazionale della Formazione insegnanti istituito presso il Ministero e con la partecipazione di 18 IRR[SA]E, il progetto ha consentito di:

  • Tracciare un profilo complessivo delle iniziative di formazione attuate nell'ambito dell'autonomia;
  • Analizzare la coerenza tra fabbisogni formativi e le diverse opportunità offerte agli operatori scolastici;
  • Documentare esperienze particolarmente significative e trasferibili.

Sono stati realizzati i report regionali e un testo di presentazione "Linee guida per la formazione in servizio dei docenti" che sintetizza quanto emerso dalla ricerca.

MONIFORM 2
In un momento particolarmente complesso per il rinnovamento del sistema scolastico italiano, questa ricerca ha inteso offrire un quadro delle risorse che già operano nei territori regionali e documentarne le caratteristiche, anche in vista di realizzare una ricerca più approfondita su "casi" significativi nel rapporto fra scuole autonome, territorio, agenzie nella realizzazione di servizi tecnico-professionali per le scuole.
Una prima fase ricognitiva del progetto ha coinvolto Scuole ed Enti Locali per individuare, attraverso la compilazione di moduli appositi, un primo elenco delle strutture territoriali esistenti che svolgono una o più tra le seguenti funzioni indicate nella scheda inviata:
· consulenza
· coordinamento interistituzionale
· documentazione
· formazione del personale
· informazione
· orientamento
· ricerca
· monitoraggio-valutazione
Una seconda fase della ricerca (fase rilevativa) si è realizzata con l'invio a tutte le strutture segnalate nella fase ricognitiva, di un questionario di indagine volto a rilevare informazioni dettagliate sui servizi offerti alle scuole.
Come previsto dalla terza fase, quella della elaborazione dei dati, sono stati realizzati dalla équipe scientifica il rapporto nazionale e sono stati estrapolati i dati delle singole regioni.


Torna all'indice progetti



Coordinatore progetto
Elisabetta Cosi

055-4371734
cosi@irre.toscana.it


Scadenze

Gruppo di progetto